Author

Il Dizionario di Psicologia

Browsing

Per millenni (e forse ancora oggi) l’uomo, nell’immaginario collettivo, è sempre stato al centro dell’universo per il bisogno di esprimere forza, dominio, potere. Questo può spiegare il perché le donne abbiano dovuto lottare (e continuano a farlo) per essere considerate sullo stesso piano degli uomini, ma, a livello più profondo, può spiegare un altro fondamentale aspetto: una tendenza a oscurare l’immagine di Anima che risiede nell’umanità. Per chiarire, Jung definiva queste immagini preesistenti, archetipi, i quali risiedono da sempre nell’inconscio collettivo.

Social network e depressione: esiste un collegamento? In questo articolo verranno descritte le recenti ricerche che indagano la relazione fra l’uso dei social network, in particolare Facebook, e la depressione:

  • La paura di essere esclusi
  • I social network causano depressione?
  • Il ruolo dei tratti di personalità

I traumi in età infantile sono più comuni di quanto pensiamo, circa il 78% dei bambini riportano più di un’esperienza traumatica prima dell’età di 5 anni. Il 20% dei bambini fino a 6 anni, invece, è in terapia per un’esperienza traumatica come abusi sessuali, esposizione a violenza domestica, abbandono, perdita dei genitori (Fonte: National Child Traumatic Stress Network).

L’amore richiede sforzo e impegno oppure è una piacevole sensazione che si può provare facilmente con la persona giusta? Secondo Erich Fromm (1900 – 1980) la maggior parte delle persone crede che “amore” significhi essere amati, anziché amare.

Iscriviti a Il Dizionario di Psicologia

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti

Grazie per aver effettuato l'iscrizione!

Qualcosa non ha funzionato...

Send this to a friend