Category

Relazioni interpersonali

Category

I traumi in età infantile sono più comuni di quanto pensiamo, circa il 78% dei bambini riportano più di un’esperienza traumatica prima dell’età di 5 anni. Il 20% dei bambini fino a 6 anni, invece, è in terapia per un’esperienza traumatica come abusi sessuali, esposizione a violenza domestica, abbandono, perdita dei genitori (Fonte: National Child Traumatic Stress Network).

L’amore richiede sforzo e impegno oppure è una piacevole sensazione che si può provare facilmente con la persona giusta? Secondo Erich Fromm (1900 – 1980) la maggior parte delle persone crede che “amore” significhi essere amati, anziché amare.

Il 25 novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Questa data è stata scelta nel 1999, in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime del dittatore Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961). Secondo i dati Istat il 31,5% delle donne dai 16 ai 70 anni ha subito nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale.

In questo ultimo periodo si stanno susseguendo numerosi fatti di cronaca che riguardano la violenza sessuale. Sono più di 1 milione le donne italiane (fonte: Istat) che hanno subito almeno un episodio di violenza sessuale nella propria vita, fra stupri e tentati stupri. Veniamo al fattore comune, la maggior parte delle violenze sono perpetrate da uomini che rappresentano la grande fetta dei predatori sessuali.

“11 stupri ogni giorno, circa 4.000 ogni anno”

Spesso le molestie sessuali vengono protratte per anni prima che le vittime trovino il coraggio di rompere il silenzio. Questo articolo analizza quali sono le principali tecniche di manipolazione usate nelle molestie sessuali da uomini di potere, e non, per mettere in atto il proprio volere nei confronti di una donna. Riconoscere questi stratagemmi in anticipo ci permette di riconoscere questi abili manipolatori. In particolare, il predatore sessuale:

  • considera “normali” quelle che in realtà sono molestie sessuali
  • riesce a convincervi a piccole dosi
  • può addirittura farvi sentire in colpa

Iscriviti a Il Dizionario di Psicologia

Per ricevere gli ultimi aggiornamenti

Grazie per aver effettuato l'iscrizione!

Qualcosa non ha funzionato...

Send this to a friend